LA FONDAZIONE
LA FONDAZIONE
LA FONDAZIONE

La Fondazione VAF, registrata presso la Vigilanza delle Fondazioni a Francoforte sul Meno con il nome di VAF Stiftung, è un progetto culturale unico nell’ambito delle arti figurative contemporanee, il cui obiettivo è promuovere, valorizzare e rendere note e accessibili le creazioni e le attività dell’arte italiana in tutti i campi della modernità, fino ai più recenti contributi creativi

La Fondazione VAF, registrata presso la Vigilanza delle Fondazioni a Francoforte sul Meno con il nome di VAF Stiftung, è un progetto culturale unico nell’ambito delle arti figurative contemporanee, il cui obiettivo è promuovere, valorizzare e rendere note e accessibili le creazioni e le attività dell’arte italiana in tutti i campi della modernità, fino ai più recenti contributi creativi

La Fondazione VAF, registrata presso la Vigilanza delle Fondazioni a Francoforte sul Meno con il nome di VAF Stiftung, è un progetto culturale unico nell’ambito delle arti figurative contemporanee, il cui obiettivo è promuovere, valorizzare e rendere note e accessibili le creazioni e le attività dell’arte italiana in tutti i campi della modernità, fino ai più recenti contributi creativi

Scopri di più
LA COLLEZIONE
LA COLLEZIONE
LA COLLEZIONE

La collezione d’arte della Fondazione VAF si compone, come da statuti, di opere di artisti italiani moderni e contemporanei, distinguendosi sia per il suo eccellente livello qualitativo sia per la sua dimensione quantitativa, derivante da un ricco spettro di tendenze stilistiche e da una notevole pluralità nel patrimonio. Oltre ad esempi di arte moderna “classica”, vi sono rappresentate anche le più recenti invenzioni programmatiche di idee e strategie dei media. Alla base di questa iniziativa appassionata e impegnata vi è una vasta collezione

di pregevolissime opere d’arte italiana, che coprono il periodo storico-artistico dall’inizio della modernità fino alle tendenze contemporanee, con capolavori che spaziano dal Futurismo alla Pittura Metafisica, passando per l’arte del Novecento e l’Arte astratta arrivando ad altre correnti apparse dopo il 1945.
Tra le oltre 2000 opere inventariate, vi sono anche pregevolissimi e cospicui esempi del Modernismo italiano, che coprono un arco temporale dai primi anni del 1900 fino agli anni ’40.

NEWS ED EVENTI
NEWS ED EVENTI
NEWS ED EVENTI

X Premio Fondazione VAF – Stadtgalerie Kiel – 15 giugno | 1 settembre 2024

La Fondazione VAF è molto lieta di comunicare che la prima tappa della decima edizione del “Premio Fondazione VAF” si terrà presso la Stadtgalerie di Kiel in Germania dal 15 giugno al 1 settembre 2024. La preselezione degli artisti, realizzata per la prima volta sulla piattaforma digitale del sito web della Fondazione, ha permesso di valutare oltre un centinaio di application e dopo un’attento esame delle varie posizioni artistiche il Comitato Scientifico della Fondazione VAF ha scelto i nomi dei 13 finalisti della mostra: ADRIANO ANNINO, ANTONIO BARBIERI, CHIARA CALORE, VALENTINA DIENA, ROBERTO FANARI, DEBORA GARRITANI, TERESA GIANNICO, JACOPO GINANNESCHI, MONICA MAZZONE, ALESSANDRO NANNI, DAVIDE QUARTUCCI, MICHELE TAJARIOL, BEATRICE TAPONECCO.



Presentazione dei volumi pubblicati dalla Fondazione VAF e generosamente donati all’Università di Padova dall’imprenditore e collezionista d’arte tedesco Volker W. Feierabend.



L’orMa. Un cammino nell’arte per lasciare il segno

Il nuovo appuntamento della collana “Giovani Artisti alla soglia del nuovo Millennio”, ideata da Volker Feierabend e promossa dalla VAF-Stiftung per i tipi di Manfredi Edizioni, riassume nel titolo, L’orMa. Un cammino nell’arte per lasciare il segno, l’attività di un giovane artista la cui ricerca ha come scopo principale quello di rendere l’opera il più durevole possibile, così da lasciare un segno, malgrado la consistenza effimera dei materiali impiegati.



Elena Pontiggia presenta il volume dedicato a Emilio Malerba – Libreria Bocca Milano



X Premio Fondazione VAF – Stadgalerie Kiel 15 giugno – 1 settembre 2024 – annunciati i finalisti della decima edizione

La Fondazione VAF è molto lieta di comunicare che la prima tappa della decima edizione del “Premio Fondazione VAF” si terrà presso la Stadtgalerie di Kiel in Germania dal 15 giugno al 1 settembre 2024. La preselezione degli artisti, realizzata per la prima volta sulla piattaforma digitale del sito web della Fondazione, ha permesso di valutare oltre un centinaio di application e, dopo un’attento esame delle varie posizioni artistiche, il Comitato Scientifico della Fondazione VAF ha scelto i nomi dei 13 finalisti della mostra: ADRIANO ANNINO, ANTONIO BARBIERI, CHIARA CALORE, VALENTINA DIENA, ROBERTO FANARI, DEBORA GARRITANI, TERESA GIANNICO, JACOPO GINANNESCHI, MONICA MAZZONE, ALESSANDRO NANNI, DAVIDE QUARTUCCI, MICHELE TAJARIOL, BEATRICE TAPONECCO.



Collana “Artisti del Novecento ritrovato” – secondo volume – Emilio Malerba

A quasi un secolo di distanza dalla sua unica monografia, uscita nel 1927, il volume a cura di Elena Pontiggia ricostruisce per la prima volta organicamente la vicenda di Emilio Malerba (Milano 1878-1926). Dopo esordi vicini alla tarda scapigliatura, ma in cui si fa conoscere soprattutto per i suoi cartelloni pubblicitari, l’artista nel 1916 solidifica la sua pittura e dal 1920 diventa un protagonista di quella forma precisa e stupefatta che prenderà il nome di Realismo Magico. Nel 1922 è tra i fondatori del Novecento Italiano, ma la sua ricerca è troncata prematuramente da una malattia incurabile che lo assale tre anni dopo.

 



Il settimo volume della collana dal titolo Jacopo Mazzonelli Double silence, in uscita ad Ottobre 2023 è a cura di Daniela Ferrari con testi di J. Bianchera, D. Capra, D. Cascella, M. Cavallarin, B. Della Casa, M. de Pilati, L. Fassi, D. Ferrari, F. Guerisoli, C. Ianeselli, D. Isaia, G. Landi, R. Martin, T. Nabiuzzi, M. Schoofs, E.L. Scipioni, M. Tagliaferro, K. Wolbert.



Biblioteca Universitaria Centrale (BUC) di Trento – collezione libraria della Fondazione VAF



Presentazione del Catalogo ragionato delle opere di GIANFILIPPO USELLINI – Museo del Novecento, Milano – 29 novembre 2023

Presentazione di “Usellini. Catalogo generale delle opere” curato da Luigi Sansone e Fanny Usellini, pubblicato da Allemandi con il sostegno della Fondazione VAF/Stiftung. Il volume contiene, oltre ai saggi dei curatori, testi di Vittorio Sgarbi, Elena Pontiggia, Umberto Faini, Eliana Tovagliaro e Matteo Zarbo.



Lunedì 18 settembre alle ore 18.00 presentazione del volume “Storia del Novecento Italiano. Poetiche e vicende del movimento di Margherita Sarfatti | 1920 – 1932” – Museo MAG 2, Massa



giovedì 14 settembre alle ore 17 presso la Libreria Bocca di Milano Elena Pontiggia presenta il volume “Siro Penagini 1885-1952”



 

 

 

Silvia Giambrone – Don’t look away. Pubblicato il sesto volume della Collana giovani artisti alla soglia del nuovo millennio

Con grande piacere segnaliamo l’uscita del sesto volume della serie “Collana giovani artisti alla soglia del Nuovo Millennio”, ideata da Volker W. Feierabend e promossa dalla VAF-Stiftung per i tipi di Manfredi Edizioni, dedicato a Silvia Giambrone dal titolo Don’t look away a cura di Giorgia Galdaston.



Laurea ad honorem a Volker W. Feierabend

Con grande piacere annunciamo che l’Università di Padova ha conferito, con una cerimonia che si è svolta nella splendida cornice dell’aula Magna di Palazzo del Bo, la laurea magistrale ad honorem in:

Storia dell’arte a Volker Walter Feierabend, imprenditore e collezionista d’arte.

 



 

 

Siamo lieti di invitarvi venerdì 16 Giugno alle ore 18.00 presso la sede di Palazzo Viani Dugnani a Verbania per una conferenza di approfondimento sulla figura di Siro Penagini a cura di Elena Pontiggia in vista della chiusura dell’esposizione.



 

 

Giovani artisti alla soglia del nuovo millennio. Presentazione di due volumi della collana di Manfredi edizioni per la Fondazione VAF-Stiftung

Andrea Facco. Elogio della pittura
Luca Coser. Storia d’amore senza titolo
Giovedì, 20 aprile 2023 ore 18:00
BUC – Biblioteca Universitaria Centrale, Trento

interverranno:
l’autrice, Daniela Ferrari (Mart, Rovereto)
i due artisti, Luca Coser e Andrea Facco
il docente, Denis Viva (Università di Trento)

 



A cura di Nicoletta Colombo – Collana VAF-Stiftung “Giovani artisti alla soglia del nuovo millennio” – Manfredi Edizioni, 2023

MARTEDÌ 4 APRILE 2023 ORE 18.00 – MUSEO BAGATTI VALSECCHI – Milano

 



 

Progetto di Volker W. Feierabend

il primo volume dedicato a Siro Penagini, a cura di Elena Pontiggia.



Dopo la tappa tedesca (Kiel, Stadtgalerie, 11 marzo – 22 maggio 2022), il IX Premio Fondazione VAF arriva a Ferrara. Dal 5 marzo al 4 giugno le sale al piano nobile del Castello Estense ospitano questo prestigioso appuntamento, istituito dall’omonima fondazione tedesca per sostenere l’arte contemporanea italiana e dare impulso allo scambio culturale tra Italia e Germania.

 



CALL FOR ARTISTS X EDIZIONE PREMIO FONDAZIONE VAF 2024

La Fondazione VAF ha  introdotto delle nuove modalità di partecipazione  per la decima edizione del Premio Fondazione VAF 2024. Tutti gli artisti di età inferiore ai 40 anni potranno iscriversi, tramite apposita piattaforma online, per partecipare alle preselezioni che daranno esito alla nomina dei finalisti della edizione 2024. La scadenza per la partecipazione è fissata al 21 maggio 2023. Tutte le informazioni e il regolamento sono nella sezione Candidatura X Premio.

La Fondazione VAF ha  introdotto delle nuove modalità di partecipazione  per la decima edizione del Premio Fondazione VAF 2024. Tutti gli artisti di età inferiore ai 40 anni potranno iscriversi, tramite apposita piattaforma online, per partecipare alle preselezioni che daranno esito alla nomina dei finalisti della edizione 2024. La scadenza per la partecipazione è fissata al 21 maggio 2023. Tutte le informazioni e il regolamento sono nella sezione Candidatura X Premio.


Facco, Abdrea

D'apres-J-Pollock's Studio

Olivieri, Claudio , radicale blu, 1976, Öl auf Leinwand, VAF 841, Roverto, Mart

Olivieri, Claudio

radicale blu

Griffa, Giorgio, Dioniso, 1980, Acrilico su Gaze - 21 Teile, VAF 1017, Roverto, Mart

Griffa, Giorgio

Dioniso

Accardi, Carla - Integrazione - {VAF 3 - field_5[1]} - tempera alla caseina su tela - Roverto, Mart

Accardi, Carla

Integrazione

IL PREMIO
IL PREMIO
IL PREMIO
IX PREMIO FONDAZIONE VAF
POSIZIONE ATTUALE DELL’ARTE ITALIANA

CASTELLO ESTENSE DI FERRARA
5.3.– 22.5.2022

Dopo la tappa tedesca (Kiel, Stadtgalerie, 11 marzo – 22 maggio 2022) il IX Premio Fondazione VAF arriva a Ferrara. Dal 5 marzo al 4 giugno 2023 le sale al piano nobile del Castello Estense ospitano questo prestigioso appuntamento, istituito dall’omonima fondazione tedesca per sostenere l’arte contemporanea italiana e dare impulso allo scambio culturale tra Italia e Germania.


La visita virtuale della mostra al Castello Estense di Ferrara

IX PREMIO
FONDAZIONE VAF
POSIZIONE ATTUALE DELL’ARTE ITALIANA
 

STADTGALERIE KIEL
12.3.– 22.5.2022

L’orMa
The Garden of Earthly Delights, 2017

Scopri di più
X PREMIO VAF-STIFTUNG 2024
X PREMIO VAF-STIFTUNG 2024
X PREMIO VAF-STIFTUNG 2024

Sono aperte le candidature al X Premio

LEGGI IL REGOLAMENTO DEL PREMIO INVIA LA TUA CANDIDATURA ONLINE

Alla base ideale e concreta della Fondazione, vi è una ricca e pregevolissima collezione composta da opere di alto profilo, raccolte dal fondatore Volker W. Feierabend durante anni di intensa attività di collezionismo.